logo
Cerca nel sito

Ultimi articoli

    • 03 MAR 17
    • 0

    Filler a base di acido ialuronico: nuove tecniche e prospettive nella correzione di rughe e difetti di volume del viso

    Il dr. Marco Dal Canton  ha firmato la sua ultima pubblicazione scientifica in tema di  correzione di rughe, solchi cutanei e difetti di volume  che inevitabilmente accompagnano l’invecchiamento del viso. La pubblicazione è in uscita sul n.1 /2017 della rivista Hi Tech Dermo (Griffin Editore),  è rivolta agli specialisti dermatologi e chirurghi  estetici, è stata redatta dal dr.

    • 19 GEN 17
    • 0

    il dott. Marco Dal Canton al Dermocosm Vita Cutis 2015 di Bologna

    il dr. Marco Dal Canton di Belluno,  è stato invitato a rappresentare, in qualità di Consigliere della Società di Dermatologia Chirurgica ed  Oncologica (SIDCO), il ruolo del Dermatologo nella gestione delle problematiche della pelle con tecnologie laser e con sorgenti luminose intense (IPL e LED). I risultati che si possono oggi ottenere con i laser

    • 14 DIC 16
    • 0

    Rughe, cicatrici, smagliature: nuovo laser frazionale non-ablativo

    Presso Qderm è ora disponibile il nuovo laser frazionale non-ablativo Frax 1550 di Ellipse, azienda leader nella produzione di sistemi laser e IPL medicali,  approvato per il trattamento di cicatrici, smagliature e per il  ringiovanimento  cutaneo.  Si tratta di una importante integrazione all’ampia offerta di prestazioni  effettuabili presso Qderm dal Dermatologo con tecnologie laser e sorgenti

    • 14 DIC 16
    • 0

    Nuovo sistema Vtrack per l’identificazione più accurata dei nei sospetti

    Presso l’ambulatorio Qderm è ora disponibile la nuovissima tecnologia Vidix VTrack, che permette allo specialista Dermatologo di migliorare ulteriormente la qualità della “mappatura dei nei”, l’esame della pelle che effettua per identificare precocemente nei ed altre lesioni cutanee sospette (prevenzione del melanoma ed altri tumori della pelle). Il sistema produce e registra  automaticamente, tramite un sistema

Rev_20_03/02/2017