CICATRICI DA ACNE: SI POSSONO MIGLIORARE ?

risultati di dermochirurgia correttiva e laser dell'acne cicatriziale
risultati di dermochirurgia correttiva e laser dell’acne cicatriziale

Gli esiti cicatriziali dopo un’ acne giovanile o tardiva ( i cosiddetti “brufoli“), con la complicità spesso di una comune  tendenza di molti all’autotraumatismo, sono  uno spiacevole e permanente ricordo dell’acne, sul viso come sul tronco.

E’ possibile una progressiva attenuazione della visibilità della maggiore  parte delle cicatrici post- acneiche della pelle,  una volta correttamente catalogate, tramite la combinazione di varie tecniche di correzione, da sviluppare  progressivamente e con sedute  di trattamento,  opportunamente spaziate nel tempo.

I trattamenti disponibili sono molteplici e  quasi sempre  complementari o integrativi e sono pianificati e calendarizzati in modo personalizzato, a seconda del tipo  prevalente, numero  e profondità delle cicatrici: chirurgia correttiva dell’acne,  subcision ed impiego di fillers, dermoabrasione, laser abrasione, laser  vascolare, laser frazionale non ablativo, laser frazionale ablativo, combinazioni.

Condividi:

Altri articoli