Cute a pori (infundiboli) dilatati

La cute a infundiboli dilatati è una caratteristica molto comune nella zona T del volto (fronte centrale e bassa, naso, mento, guancia mediale), dovuta alla maggiore visibilità dello sbocco dei follicoli cutanei (osti infundibolari), che talora si riempiono di detriti cheratinici (comedoni aperti ), punti neri. Questo fenomeno è più caratteristico di soggetti predisposti, quali alcuni soggetti acneici e gli […]

Dermoabrasione

Ogni persona affetta da esiti cicatrizizali di malattie, come l’acne, o da traumi, specialmente sul viso, si pone prima o poi il problema di come risolvere questo inestetismo, talora causa di disagio soggettivo e nella vita di relazione. Essendo questo un problema tanto antico e diffuso quanto male accettato, si sono evolute nel tempo pertanto […]

Correzione dermochirurgica delle cicatrici da acne

L’acne costituisce una dermatosi infiammatoria che colpisce il follicolo pilosebaceo, che può in alcuni casi segnare il viso delle persone affette sia mentre si manifesta, sia dopo la guarigione, quando papule, pustole, noduli e cisti spariscono lasciando come ricordo esiti cicatriziali di vario tipo e dimensione, spesso deturpanti. Queste cicatrici possono pesare, talora notevolmente sulla vita affettiva, […]